droghe

Comprensione e Trattamento Efficace
21 Maggio 2011
Milano


Le sostanze psicoattive alterano i pensieri, l’umore e il comportamento delle persone che ne fanno uso attraverso un’azione diretta sul sistema nervoso centrale.

La teoria cognitiva considera l’abuso di sostanze un comportamento appreso e mantenuto da scopi, aspettative e credenze disfunzionali. In particolare, i pazienti ricorrono all’uso di sostanze per raggiungere una condizione di piacere immediato, aumentare la propria efficienza cognitiva e interpersonale, controllare condizioni cognitivo-affettive negative attraverso la riduzione immediata dello stato di coscienza. L’uso cronico di sostanze psicoattive porta gli individui a esperire desideri e impulsi verso il consumo che sono sempre più intensi e riducono gradualmente la percezione di controllo sul proprio comportamento, mantenendo nel tempo la condotta di abuso. Questo utilizzo delle sostanze come strategia autoregolatoria giustifica l’alta frequenza di comorbilità in pazienti con disturbi da uso di sostanza di varia natura. Per questa ragione la formulazione del caso e la definizione della strategia terapeutica risultano complesse e difficilmente generalizzabili.

Nonostante i protocolli terapeutici cognitivo-comportamen- tali abbiano mostrato evidenze sperimentali di efficacia, problemi di motivazione al cambiamento e rischio di ricaduta restano questioni rilevanti e indice di un percorso scientifico ancora lungo e incompleto. Questa giornata di formazione ha lo scopo di tracciare lo stato dell’arte attuale rispetto alla psicoterapia delle dipendenze patologiche e anche di suggerire uno sguardo verso l’orizzonte dei possibili nuovi sviluppi.

Programma della Giornata

  • 09.00 Registrazione
  • 09.15 Sandra Sassaroli – Introduzione
  • 09.30 Carlo Di Clemente – I problemi della motivazione nelle aree delle dipendenze
  • 10.30 Paolo Rigliano – Interpretazioni della Cocaina
  • 11.10 Pausa
  • 11.40 Gabriella Bottini – La neuroscienza delle dipendenze
  • 12.20 Francesco Rovetto – Aspetti psicologici e psicofarma- cologici del trattamento delle dipendenze
  • 13.00 Pranzo
  • 14.30 Emanuele Bignamini – La psicopatologia dei cocainismi
  • 15.10 Claudia Pasudetti – La terapia cognitivo comporta-mentale dell’addiction
  • 15.50 Pausa
  • 16.30 Gabriele Caselli – Il pensiero desiderante e ruminan-te delle dipendenze patologiche
  • 17.10 Ugo Ceron – La riabilitazione del paziente tossicodipendente in comunità
  • 17.50 Domande e risposte

Cerca

News

I Mercoledì del Cognitivismo – Seminari gratuiti nella sede di Lugano

Da Febbraio a Giugno 2014, la scuola “Studi Cognitivi e Formazione CH” di Lugano offre una serie di seminari gratuiti…

» Continua

I Mercoledì del Cognitivismo – Seminari gratuiti nella sede di Lugano

Da Febbraio a Giugno 2014, la scuola “Studi Cognitivi e Formazione CH” di Lugano offre una serie di seminari gratuita…

» Continua

Nuovi articoli pubblicati

      Vi presentiamo due nuovi articoli del nostro gruppo ricerca in prossima pubblicazione:          …

» Continua

Cambiamenti nel sistema nosografico DSM – V : Bolzano

Bolzano -8 novembre 2013 Cambiamenti nel sistema nosografico DSM – 5 con particolare attenzione al nuovo sistema di classificazione dei disturbi…

» Continua