dal 18 al 20 ottobre 2013 si terrà il V Forum sulla Formazione di Psicoterapia organizzato da Studi Cognitivi, Psicoterapia Cognitiva e Ricerca , Scuola Cognitiva di Firenze, APC e SPC.

Il Forum di Assisi è molto importante ed è unico nel suo genere. Gli allievi delle scuole che promuovono e sostengono la ricerca italiana in psicoterapia e che danno valore alle ricadute di questa sull’eccellenza clinica, hanno così la possibilità di ascoltare, discutere e confrontarsi su temi nuovi e stimolanti. E questo da solo basterebbe. Ma in realtà il Forum di Assisi è molto di più, è occasione di incontro tra allievi, conoscenza e amicizia tra giovani psicologi che vivono spesso in realtà diverse e che possono trarre vantaggio dallo scambio delle proprie esperienze.

La serata di sabato con la cena e l’intrattenimento costituirà un allegro momento ludico per tutti. La partecipazione all’evento, sia come uditori che come relatori, è aperta solo ai nostri didatti, allievi e diplomati del 2012 e 2011 ed è gratuita, a proprio carico solo il viaggio e l’alloggio.

La deadline per la presentazione dei lavori è fissata per il 15 marzo, mentre è possibile iscriversi come partecipanti fino al 30 Luglio. A tale scopo è necessario compilare la scheda in allegato ed inviarla all’indirizzo e-mail forum2013@studicognitivi.net

scarica qui il Programma_Assisi_2013

scarica qui la Scheda di iscrizione

Cerca

News

I Mercoledì del Cognitivismo – Seminari gratuiti nella sede di Lugano

Da Febbraio a Giugno 2014, la scuola “Studi Cognitivi e Formazione CH” di Lugano offre una serie di seminari gratuiti…

» Continua

I Mercoledì del Cognitivismo – Seminari gratuiti nella sede di Lugano

Da Febbraio a Giugno 2014, la scuola “Studi Cognitivi e Formazione CH” di Lugano offre una serie di seminari gratuita…

» Continua

Nuovi articoli pubblicati

      Vi presentiamo due nuovi articoli del nostro gruppo ricerca in prossima pubblicazione:          …

» Continua

Cambiamenti nel sistema nosografico DSM – V : Bolzano

Bolzano -8 novembre 2013 Cambiamenti nel sistema nosografico DSM – 5 con particolare attenzione al nuovo sistema di classificazione dei disturbi…

» Continua