La scuola organizza corsi di perfezionamento di breve durata, attualmente sono attivi:

“Psicoterapia efficace per il bambino e per l’adolescente”

Il corso intende fornire strumenti concreti della pratica clinica con bambini e adolescenti che riportano le più comuni manifestazioni psicopatologiche. Il modello di riferimento teorico è quello cognitivista, integrato con la teoria dell’attaccamento, il costruttivismo e la terapia razionale emotiva. In questa cornice concettuale verrà data una lettura della psicopatologia infantile e verranno indicate possibili strategie di intervento. Il corso è rivolto a psicologi, psicoterapeuti, neuropsichiatri infantili e medici. E’ indicato per chi intende approfondire la propria pratica terapeutica nel lavoro con i bambini e le loro famiglie. Alla fine del corso gli studenti saranno in grado di concettualizzare il caso clinico dal punto di vista sia diagnostico che cognitivo ed impostare la strategia terapeutica utilizzando le tecniche adeguate.


Corso di psicologia forense coaching tecnico-scientifico sulla perizia penale e civile

Il corso si propone di fornire modelli, metodologie e tecniche valutative e operative per la formazione di professionisti qualificati nell’ambito della Psicologia Forense. Tra i temi trattati: – metodologia peritale; – imputabilità e pericolosità sociale nei casi di omicidio, violenza sessuale, abuso sessuale e pedofilia; – consulenza tecnica per la valutazione della recidiva di soggetti detenuti per il Tribunale di Sorveglianza; – processo civile: le dinamiche familiari, la consulenza tecnica in materia di affido; – danno biologico ed esistenzile; – tecniche scientifiche per le indagini investigative; – approfondimento della giurisprudenza riguardante il processo penale e la valutazione peritale. Il corso fornisce strumenti che consentono al professionista di svolgere attività di consulenza psicoforense nei procedimenti giudiziari che coinvolgono il minore o l’adulto. Inoltre, costituisce per gli psicologi, con più di tre anni di iscrizione all’Albo, il requisito minimo richiesto per l’inserimento negli elenchi degli Esperti e degli Ausiliari dei Giudici presso i Tribunali.

  • sede di San Benedetto del Tronto (Brochure)